Archivi tag: Federer

Hop hop hop Suisse…

 

Domenica 29 gennaio 2017 la Svizzera è rimasta con il fiato sospeso  per ore,  orecchie tese , sguardo scrutatore  che si perde lontano … molto lontano … oltre oceano … per infiniti   istanti   i  minuti  son parsi  ore … poc …poc…poc…con il cuore in gola, per la bellezza di  5 set, tutti  noi  rosso crociati, e non solo noi,   eravamo a  Melbourne  ad assistere  alla finale dell’Australian Open : Federer – Nadal.
Per un giorno  il mondo si è fermato davanti al sogno conquistato  dall’energia, l’eleganza e caparbietà di  un uomo semplice nella sua  grandiosità di sportivo. Eheee sì … il trentacinquenne basilese   Roger Federer ,reduce da un infortunio che lo ha costretto ad un lungo  periodo di  riposo, sì è conquistato  il suo 18° slam  vincendo la finale degli Austarlian Open  contro il  suo rivale di sempre Rafael  Nadal.
A ben pensarci la  vittoria di  Federer è un ulteriore  spinta positiva  alla politica di promozione, sostegno e divulgazione dello sport in Svizzera. Cosa c’entra la politica ?  Nulla se non fosse che … dal 1 ottobre 2012, con l’entrata in vigore della nuova legge di promozione  dello sport sia  a livello  popolare che agonistico, il governo ha messo in campo risorse, energie ed idee per sostenere il mondo dello sport elvetico.  In  collaborazione con i Cantoni , i Comuni e le organizzazioni  sportive, sono stati  elaborati tre piani programmatici : per lo sport popolare, per lo sport di prestazione e per l’edilizia  sportiva della Confederazione.  Solo a fine ottobre  2016 il Consiglio Federale  ha suggerito l’ampliamento della portata dei finanziamenti destinati a  sostenere, per i prossimi sei anni, lo sport elvetico.  I primi a beneficiare delle sovvenzioni  federali sono  realtà quali : Gioventù+Sport e le infrastrutture sportive di Macolin e  Tenero.
Cosa c’entra Federer con il programma d’allenamento della nostra amata Helvetia? Non centrerebbe se non fosse che…  la sola idea di poter aver altri sportivi rosso crociati del suo spessore  che porteranno, negli anni a venire, alta la nostra amata bandiera, farà storcere meno il naso a chi mal digerisce i  prossimi sei anni di cospicui investimenti destinati  allo sport . Investimenti fatti per sostenere quella che in verità si è rivelata essere una più che proficua e crescente industria.  Un industria  che dà lavoro a tempo pieno a ben  94‘400 persone( circa il 2.4% all’occupazione globale  Svizzera) ed ha aumentato ,negli ultimi 11 anni, la cifra d’affari arrivando a superare i 20 miliardi . Numeri da capogiroper quanto, a ben vedere lo sport tocca diversi settori, come:  il commercio  con la vendita di tutti gli accessori ed attrezzature; la sanità con tutte le infrastrutture fisioterapiche e il turismo.
Hop hop hop Helvetia mens sana in corpore sano. Mente sana …chissà  forse il prossimo passo del  Governo Federale sarà investire nella grande e proficua industria della cultura: musei, pittori, registi, scultori, attori, scrittori, compositori, musicisti, grafici, disegnatori…  Hop hop hop …Chissà se portando  a casa la dorata  statuetta a cui siamo  candidati con  «Ma vie de Courgette»… al posto di continui tagli …forse un giorno la cultura… Bhe , per ora   continuiamo ad allenar, dalla poltrona di casa, le gambe  con  Cancellara, le articolazioni  con la Gut e  … fiato e cuore con Federer … hop hop hop Suisse.

2017-01-2-02-00-19-jpeg-hophophopsuissesport
hophophop suissesport
Annunci