Archivi tag: consumo consapevole

Natale Swiss

Anche quest’anno siamo giunti a Natale. Le città si sono vestite a festa, i mercatini di Natale, gli alberi, i presepi e i cori animano le piazze.

Considerando che, secondo la statistica del 2016, solo il 68%della popolazione si dichiara appartenere ad una delle comunità cristiane, mentre il 24%si definisce senza confessione (di questi solo un terzo è ateo), possiamo dire che oggi in Svizzera Natale è solo business? No, non è solo una festa commerciale, da qualche tempo si sono riscoperte le piccole grandi cose che rendono magiche le feste natalizie, al di là dell’appartenenza religiosa. La crisi ha messo a dura prova le famiglie, che hanno visto il loro budget per le feste assottigliarsi anno dopo anno, facendo nel contempo crescere la consapevolezza di quanto sia lo spreco indotto dal consumismo sfrenato.

Da qualche anno la confederazione promuove la lotta contro lo spreco, in modo particolare quello riguardante gli alimenti. Sono innumerevoli le iniziative, i gruppi, le app, le organizzazioni che, coinvolgendo dai produttori ai consumatori passando per i venditori, che cercano di contrastare, quanto più possibile, il gaspillage alimentare. Anche grazie a queste politiche il consumatore svizzero è di giorno in giorno sempre più oculato, attento non solo al rapporto qualità prezzo, ma anche all’opportunità effettiva dell’acquisto che si accinge a compiere.

Il consumo consapevole ha ridato nuovo vigore allo spirito natalizio, ridando valore alle piccole/grandi cose come: l’odore di biscotti appena sfornati; il vin brûler; la voglia di condividere istanti di serenità; il pensiero verso i famigliari vicini e lontani; i piccoli segni d’affetto; le sciarpe sferuzzate con amore e pazienza; un ramo di vischio; la tavola apparecchiata a festa; lo sguardo sorpreso difronte ad un dono inatteso… e tutto quello che fa il Natale magico.

Se è vero che in Svizzera è diminuito il numero di chi si professa cristiano, i valori che si rinnovano ogni anno con le feste natalizie sono rimasti intatti; tant’è  che, nonostante le difficoltà in cui versano molti fuochi svizzeri, dopo 22anni l’iniziativa “2xNatale” registra un aumento sostanziale del numero di pacchi distribuiti ai bisognosi.

natale 2018-26-12-03-38-03
Frohe Weihnachten Joyeux Noël Buon Natale Bella Festas da zNadal
Annunci