Croack :un gesto= amore elevato alla sec … all’infinito

Ecco che l’associazione Firdaus prosegue i preparativi per il viaggio a Indomeni e non solo.Il tempo stringe, la partenza è dietro l’angolo, mentre cercano di procurarsi qualche Sonicaid … cosa sono? Sono ecodoppler portatili, permettono soprattutto di monitorare il cuore del bambino durante il parto, decisamente fondamentali in un accampamento, sul confine macedone, dove i bimbi nascono in tende di fortuna. Bhe dicevo mentre cercano di trovar questi marchingegni … smistano ed inscatolano vestiti, stoccando quelli invernali e organizzando la distribuzione di quelli estivi. I giorni fra ricerca, raccolta, organizzazione e solidarietà passano veloci anche troppo!

Siamo già a maggio  e  … ehi domenica è la festa della mamma ecco le un regalo perfetto le collane di Firdaus, prodotte dalla bottega creativa di Marlene, un piccolo pensiero che diviene simbolo d’amore per la mamma, la moglie, la fidanzata o compagna …ma soprattutto per la vita e il prossimo. Il ricavato della vendita insieme alle donazioni, anche frutto di piccole grandi iniziative come anche quella di Tania con le sue tagliatelle, verrà speso in Grecia per acquistare quei beni di prima necessità che Lisa e gli altri  ragazzi, che partiranno con lei, insieme alle levatrici e ai volontari  sul luogo riterranno più utili, fra le mille cose che in luoghi come questo mancano.

La decisione di acquistare sul posto determinati beni deriva dalla consapevolezza che stando lontani spesso non si ha la percezione esatta dei bisogni reali e dalla voglia di raddoppiare l’utilità di questo viaggio … acquistare sul posto significa anche far muovere, anche se poco, l’economia locale e tutti conosciamo lo stato dell’economia greca. Anche gli stessi rifugiati conoscono bene le difficoltà dei greci ed è il motivo per cui non vogliono rimanere in Grecia. Non vogliono  venir “deportati” in Turchia, un paese dove sarebbero semplicemente parcheggiati in campi profughi, senza speranza di futuro. Come dargli torto il governo Turco aiuta  “l’auto proclamato stato Islamico” e combatte i Kurdi, nonostante sia grazie ad essi, donne comprese, che la Turchia è al protetto dall’eventuale invasione dell’ISIS.

Ricordando quanto già detto nell’articolo del 24 APRILE 2016 fa Barbara Ferrari  e Lisa Bosia  promettono  “Vi faremo partecipi di ogni passo che faremo e di ogni franco   da voi  donato e da noi speso per far fronte ai bisogni primari dei profughi che incontreremo”. Basta poco, anche 5 frs / euro può divenire una grande risorsa, potete inviare il vostro contributo sul CCP 695567972 intestato a Associazione Firdaus ,usare  IBAN: CH09 0900 0000 6955 67972 o anche usare  PayPal:associazione.firdaus@gmail.com .

CROACK  GRAZIE CROACK  GRAZIE FIRDAUS

2016-06-5--00-33-54
Croack :un gesto= amore elevato alla sec … all’infinito
Annunci